Conferenza "Urbanization in the Iron Age: Patterns and Evolution from the Mediterranean to Central Europe"

Data: 
Lunedì, 6 Marzo, 2017 - 16:00

La conferenza presenterà una lettura integrata dei fenomeni di sviluppo di società complesse, protourbane e urbane, fino alla romanizzazione, attraverso l’Europa: si tratta di un tema di ricerca centrale nell’attività del relatore.La prospettiva presentata ha sfumature diverse rispetto alla tradizione prevalente in Italia e si presta a un acceso dibattito.

Il I millennio a.C. fu un periodo di urbanizzazione in tutta l'Eurasia. Anche se i centri urbani hanno avuto una lunga traiettoria in regioni come la Mesopotamia, le prime città dell'Europa centro-­‐occidentale si svilupparono durante l'Età del Ferro.

Dall'Etruria all’Iberia e dalla Gallia alla Germania meridionale, si nota l’emergere di grandi insediamenti di decine o addirittura centinaia di ettari, il più delle volte come il risultato di un processo di centralizzazione e di differenziazione sociale, strettamente connesso alla crescita demografica. Questo periodo è stato anche caratterizzato da un elevato grado di connettività interregionale.

Tuttavia, piuttosto che vedere l’urbanizzazione a nord delle Alpi come dipendente dal Mediterraneo, è preferibile prevedere due zone distinte, di evoluzione in parallelo e in stretto contatto tra loro. La conferenza fornirà una panoramica sulle più recenti scoperte sull’urbanizzazione nell’età del ferro, con un’attenzione particolare sulle regioni a nord delle Alpi dal 6° al 1° secolo a.C., mettendo in evidenza sia le somiglianze e le differenze con i processi contemporanei che si andavano svolgendo nel mondo mediterraneo.

Inoltre, si cercherà di integrare la ricerca sull’età del ferro europea nel più ampio campo di studi comparativi sull’urbanizzazione.

Luogo: 
Aula XXII, II piano, Facoltà di Lettere e Filosofia, Pz.le A. Moro, 5 - Roma